E’ iniziato un nuovo mese!

Quando finisce un mese, una stagione o anche un’anno è sempre il momento di tirare le somme su quello che abbiamo ottenuto e pianificare gli obiettivi da raggiungere per il periodo successivo.

In questi momenti sono sempre felice perchè da una parte posso vedere i risultati ottenuti nel periodo di lavoro precedente e dall’altra pianificare i prossimi progetti da realizzare.

E io adoro pianificare!

La maggior parte delle persone si riduce a fare i buoni propositi di fine anno, che costantemente dimentica dopo qualche settimana e non porterà mai a termine.

E lo sai perchè?

Un anno è un periodo di tempo troppo lungo e senza darsi degli obiettivi più immediati è praticamente impossibile realizzare qualcosa di concreto.

Tendenzialmente tendo a pianificare ogni singola giornata, settimana e mese, tralasciando un pochino la pianificazione sull’anno dove più che altro cerco di darmi degli obiettivi da raggiungere. La pianificazione mensile è sicuramente quella più difficile da fare, ma anche la più importante. Senza di essa rischiamo di rincorrere solamente gli obiettivi nel breve periodo e non focalizzarci sui risultati nel lungo termine che sono invece quelli che possono dare le maggiori soddisfazioni.

Fare un planning mensile accurato vuol dire mettere nero su bianco i traguardi da raggiungere per arrivare passo dopo passo ai nostri obiettivi più grandi.

Trovare o cambiare lavoro, trasferirsi all’estero, imparare una lingua, mettersi in proprio, trovare la fidanzata o il fidanzato, perdere peso, realizzare un progetto personale, ecc…

Gli obiettivi da raggiungere possono essere molteplici ma il succo è sempre quello: se vuoi davvero cambiare vita ed avere successo in quello che fai, è fondamentale avere un piano ben preciso.

Come fare un planning mensile efficace e aumentare la produttività

Prima di ogni altra cosa, dovresti rispondere sempre a questa domanda: dove ti vedi fra 3, 5 o tra 10 anni?

Avere una visione generale della tua vita anche sul lungo periodo ti permetterà di avere un’idea più chiara di chi sei oggi e di dove vuoi arrivare.

Ti vedi ancora come un semplice impiegato aziendale o sarai invece l’imprenditore o il libero professionista alla guida della tua attività, costruendo il tuo percorso per avere maggiore libertà o diventare ricco?

Sarai ancora il giovane disperatamente in cerca di un lavoro sottopagato o sarai la persona che ha coltivato i propri interessi e li ha trasformati in un’attività profittevole?

Oppure vorresti più tempo per te stesso e stai cercando disperatamente il modo per ottenere la libertà finanziaria, magari con uno degli 11 modi per guadagnare soldi online?

Qualsiasi sia la tua storia, il tuo percorso di vita e il traguardo che vuoi raggiungere, per ottenere davvero qualcosa nella vita devi prima cercare di darti una visione chiara del tuo futuro. Una volta che sarai in grado di visualizzare la tua figura nei panni della persona che desideri realmente diventare, sarai a buon punto per iniziare a pianificare accuratamente le strategie che ti porteranno a raggiungere i tuoi obiettivi.

Fare un planning mensile è il modo migliore per aiutarti passo dopo passo ad aumentare la produttività e ottenere di più dalla tua vita, avvicinandoti sempre di più ai tuoi traguardi più grandi.

Fai un piano finanziario

Fare un piano finanziario può sembrare una cosa complicata e laboriosa, ma fidati, puoi riuscire anche tu da solo a delinearne uno.

Puoi fare un piano economico finanziario per lo sviluppo della tua attività, ma anche per gestire meglio le tue finanze personali.

Prova a definire l’importo necessario per il raggiungimento di ogni tuo obiettivo. Sii sempre cosciente dei soldi che guadagni e di quelli che spendi. Cambiando progressivamente la tua mentalità nell’approccio alla gestione delle tue risorse finanziarie, piano piano inizierai a porre maggiore attenzione e smetterai di spendere i tuoi soldi per le cose superflue e ad averne di più per ciò che veramente ami.

Risparmia più che puoi in maniera ragionevole, comincia a risparmiare oggi, se non hai già cominciato!

Tieni traccia il più possibile delle tue spese, come soprattutto gli abbonamenti a servizi che magari non utilizzi da tempo e che drenano soldi ogni mese dalla tua carta di credito.

Quando compri qualcosa cerca di dare sempre una valutazione al tuo acquisto. Ti è servito veramente? Il prodotto o servizio che hai acquistato ti ha migliorato la vita?

Valeva davvero i soldi che hai speso?

Rispondere a queste domande ti permetterà di rivendere ciò che non usi e di essere più consapevole in futuro sulle tue scelte di acquisto.

Ricordati che non ha importanza quanti soldi fai al mese, moltissimi ricchi si sono trasformati miseramente in poveri perchè non sapevano amministrare le proprie finanze!

fare un planning mensile

Datti degli obiettivi realistici

Per impostare efficacemente un planning mensile, settimanale o annuale per raggiungere gli obiettivi prefissati, è fondamentale essere sinceri con se stessi e darsi degli obiettivi raggiungibili.

Nel definire i tuoi obiettivi, sii realista, e sii cosciente anche dei tuoi limiti.

Datti sempre degli obiettivi da raggiungere ambiziosi, ma plausibili.

Devi saper distinguere ciò che potrai portare a termine nell’intervallo di tempo di un anno, o di trenta giorni o di sette e così via.

Più sarai realista e più sarà facile che tu riesca a mantenere fede al tuo piano e ottenere i risultati che desideri.

Questo ti aiuterà a mantenere la tua motivazione sempre al 100% e a non scoraggiarti durante tutto il percorso.

Per aiutarti a gestire i tuoi impegni, a rispettare le scadenze e a raggiungere i tuoi obiettivi puoi utilizzare alcune utilissime app come Wunderlist o Todoist o dei planning cartacei che puoi trovare su Amazon.

Oltre che realistici i tuoi obiettivi devono essere anche misurabili.

Un esempio concreto?

Come non impostare gli obiettivi:

  • Perdere 20 kg in un mese
  • Diventare intelligente
  • Aumentare i miei profitti di 50€

Perchè questi obiettivi sono pessimi?

Nel primo caso si tratta di un obiettivo irrealizzabile e quindi non raggiungibile. Diventare intelligente è invece un qualcosa di troppo vago e non misurabile. Infine il terzo caso è un’obiettivo troppo poco ambizioso che non ti porterà da nessuna parte. Certo se guadagni zero, potrebbero farti anche comodo 50€, ma è davvero quello l’obiettivo a cui vuoi aspirare?

Come impostare gli obiettivi:

Trova il tempo anche per te stesso

Da quando ho iniziato a lavorare in proprio e a dedicarmi ai miei progetti di business, ho purtroppo sviluppato anche la brutta abitudine di pianificare soltanto il lavoro e di dimenticarmi di me stesso.

Se sei davvero appassionato del tuo lavoro e vuoi veramente realizzare qualcosa di grande, finisci per perdertici dentro.

Soprattutto in fase di startup è davvero difficile riuscire a distogliere l’attenzione dalla miriade di cose da pianificare, imparare, realizzare, testare e rianalizzare, rifare, ecc…

Per molto, troppo tempo sono rimasto concentrato solamente sulle attività lavorative, trascurando però tutto il resto.

Era davvero questa la vita che volevo?

Ovviamente no!

Inoltre ho capito che non era nè produttivo, nè tanto meno salutare lavorare 12 ore al giorno senza mai prendermi una pausa e un po’ di tempo per me stesso.

Da quando ho iniziato a pianificare le mie attività ho riscontrato uno straordinario miglioramento della mia produttività, ma ancora non era abbastanza.

Se vuoi veramente aumentare la produttività e soprattutto raggiungere i tuoi obiettivi senza trascurare la tua vita privata, un’adeguata pianificazione è davvero essenziale.

Come è essenziale includere nelle tua pianificazione obiettivi lavorativi da raggiungere è anche fondamentale programmare delle attività sociali, culturali e sportive che ti permettano di distrarti periodicamente dai tuoi impegni, mantenerti in salute e avere sempre la giusta carica quando ti dedichi al lavoro e ai tuoi progetti.

Sviluppa nuove competenze

Se vuoi davvero avere successo in quello che fai, non dovrai mai farti mancare il tempo per imparare cose nuove e migliorare le tue competenze.

Al giorno d’oggi il mondo cambia alla velocità della luce e con esso il business e le strategie di marketing che dovrai utilizzare per lanciare e far crescere la tua attività.

Studia, leggi, segui corsi di formazione online e partecipa ad eventi offline.

Lascia del tempo disponibile per queste attività e ti stupirai dei risultati che riuscirai ad ottenere!

Per queste attività di solito dedico almeno 1 ora al giorno, o almeno qualche ora nel weekend se sono troppo preso in settimana.

planning mensile

Analizza i risultati

Allora sei pronto a cambiare la tua vita in meglio?

Alla fine di ogni mese è fondamentale che tu analizzi i progressi che hai fatto e i risultati ottenuti durante il mese precedente.

Non sottovalutare mai la fase di analisi!

Analizzare i risultati ottenuti ti permetterà di migliorare dove non sei ancora abbastanza efficiente, ma anche di regalarti qualche piccola soddisfazione per aver raggiunto anche dei piccoli traguardi.

La chiave per fare un ottimo planning mensile è riuscire ad essere realistici, impostare degli obiettivi per il mese e poi impostare degli step settimanali costruendo un percorso guidato step by step.

Infine analizzare i risultati ti permetterà di capire i tuoi limiti, reimpostare e ottimizzare la tua strategia per il mese successivo ed ottenere sempre risultati migliori di volta in volta.

In definitiva, se vuoi davvero aumentare la produttività sul lavoro, nella tua vita e raggiungere i tuoi obiettivi, fare un planning mensile è una strategia fondamentale e la soluzione più adatta per aiutarti ad ottenere risultati concreti e a migliorarti di volta in volta.

Se la pianificazione non è il tuo forte, non preoccuparti… utilizza un’app o un planning cartaceo e fai un po’ di pratica.

Vedrai che oltre ad aumentare la tua produttività e raggiungere i tuoi obiettivi, migliorerai col tempo anche nella fase di pianificazione.

Buona pianificazione strategica!

Un abbraccio,

Paolo

SCARICA IL MIO REPORT GRATUITO e Scopri i 7 ERRORI DA NON FARE per AVVIARE UN BUSINESS DI SUCCESSOFAI CLICK QUI
Share This